omegaomegaore200amore0000omegaomega8amSono le donne d’oggi. Quelle donne che si giostrano fra un appuntamento di lavoro e un volo intercontinentale, sono quelle che non chiedono nulla, se lo prendono e basta, sono donne volitive, forti, audaci. Sono quelle che al polso hanno un orologio prezioso, e lo guardano stando sedute su un taxi, mentre vanno alla prossima riunione.
Sono quelle donne che non hanno paura di niente, e di nessuno, quelle per cui la precisione fa parte della loro vita e che scelgono un quadrante le cui lancette e il cui meccanismo rifletta la loro indole, sono quelle che camminano in piena notte con un gioiello al polso, quelle il cui incedere va a tempo con quello dell’orologio, quelle i cui tacchi fanno lo stesso rumore delle lancette dei secondi che si spostano. Decise. Risolute.

Sono quelle donne che indossano qualcosa in più, qualcosa che si sono conquistate, qualcosa che gli ricordi il loro valore e i loro sacrifici, che gli ricordi che a casa c’è sempre qualcuno che le aspetta, Il loro uomo che gli cucina la cena, i figli che vogliono far vedere i loro disegni, l’amica che ti aspetta con un tea sul divano.

Si ricordano di essere donne, anche all’1 di notte in vestaglia da notte, nella camera di un Hotel, che casa non è, con la finestra aperta che da sulla tour Eiffel. Si ricordano che il rumore delle lancette è sempre lo stesso, sia che siano da sole dall’altra parte del mondo, sia che siano in giro con le amiche, il suono che proviene da quella cassa è sempre lui, quel tic tac, che fa casa, fa calore, intimità , ma che nonostante la meccanica, appare come il suono più dolce del mondo, impregnato di immagini, e ricordi.
Non è solo l’orologio in sé, è l’orologio su una Donna, su quella Donna, che crea un binomio irresistibile ed intrigante, è un sodalizio, è Un matrimonio affascinante e seducente che si crea tra un orologio Omega e la sua Donna. Con grinta. E personalità.