TAG > milan fashion week

valentinasiragusa-fordvignale-mfw

Ford Vignale with me during Milan fashion week

 

Milano.
Manca poco all’inizio del primo giorno della settimana della moda, e mentre finisco il mio the sento un clacson insistente. Mi affaccio alla finestra e c’è un ragazzo appoggiato alla portiera di una Ford. è lei, è arrivata la mia compagna di sfilate. si inizia.
Da una sfilata a una presentazione, da un cocktail party fino alle prime luci dell’alba, non mi ha mai abbandonata: bella e comoda come fosse un sogno, la Vignale ha percorso con me le strade di una Milano frenetica e nervosa, combattendo contro il traffico e il caos, dandomi rifugio e calore tra uno show e l’altro.
Una piccola tana, un piccolo nascondiglio con un invito infilato nella tasca del sedile del mio autista e un tacco che sbuca da sotto il tappetino. Possiede un comfort che permette di ricaricarti, di chiudere gli occhi qualche secondo e apprezzare la pace e il relax di una macchina che è un’ancora di salvezza nel tumulto modaiolo milanese.
Scivoliamo eleganti tra i semafori, facendoci ammirare e distinguendoci, rendendomi orgogliosa di essere accompagnata da un’auto così raffinata ed elegante, con uno stile personale così forte e distintivo, fil-rouge del nostro rapporto.
Un’empatia la nostra, nata dall’amore per un’identità forte e caratterizzante che ci ha unito, rendendo questa fashion week un’esperienza d’alto livello e d’altissima qualità.
S-Max Vignale si è aggiudicata di diritto il premio come miglior compagna d’avventure per questa settimana, affrontando lo stress con grande grinta e io sono orgogliosa di esser entrata nella famiglia Ford, che mi ha permesso di vivere una esperienza completa.

fordvignale-valentinasiragusa-mfw

fordvignale-milanfw-valentinasiragusa

by
Valentina Siragusa
Federica Segnan

valentinasiragusa

Lady

Wearing: Drome dress, Hache jacket, Roger Vivier bag and shoes

A pic , a memorie of fashion week. A look completely created among Drome – Twisty Parallel UniverseHache and like touch of class Roger Vivier accessories.

A mini  leather perforated dress by Drome , combined with a Twisty Parallel Universe skirt brings out the texture of the Drome dress without hiding the print and shape of the skirt, Hache cape simbol of the spring summer 14 collection, an amazing fit with a revisited cowgirl cut

—————————————————————————-

Un’immagine , un ricordo di una fashion week. Un look completamente creato tra Drome Twisty Parallel UniverseHache e con il tocco chic degli accessori Roger Vivier 

Drome con un mini abito in pelle forellata, abbinata alla gonna di Twisty Parallel Universe fa risaltare la trama dell’abito Drome senza nascondere la stampa e forma della gonna, come caposcala Hache con la giacca simbolo della collezione spring summer 14, una vestibilità pazzesca con un taglio cowgirl rivisitato.

photo by : Luigi Ciaccio – Fashionary Street

wixosnmaxmarafallwinter2014

Max Mara fall winter 2014

maxmarafallwinter2014maxmarafallwinter2014_MG_4213 _MG_4183 _MG_4224 _MG_4178_MG_4249

A urban collection. The tweeds, is the main fabric of the season
The show It began with the outerwear, a cozy knit cardigan had quilted down below the knees, the traditional man’s coat was cut from four different kinds of wool—tweed

 Coats are necessarily the focus of the show, but next fall winter 2014 Max Mara will be a go to resource for a oversize sweater and pencil skirt, so my favorite cozy look for the winter.

 

chicorshitfonttitle

Chic or Shit

Milan fashion week is over and the magical world of fashion is migrating to Paris to end the month of fashion under the light of the tower that watches over the dark streets of the city crammed with extravagant clothes , black cars and photographers , but what is left behind the FW in Milan ? I’m not thinking about beautiful collections , trends obscene , etc. but what I am referring is the result of the new and noble art in the field of fashion, Street Style . I think you all know what it is and how it works, if you don’t know I will explain in two lines. Street style is to photograph the looks of the people participating in events during the FW or simply who pose in front and then sell them to the magazines. Coming back, what I want to talk about from today are the looks immortalized by streetstylers but not mine, or not only , I want to talk about the looks CHIC and those SHIT and I want to do exactly this way drastic and ruthless. Because as a journalist Angelo Flaccavento has already said, in fashion you are no longer free to criticize anything because the people / brands are offended instead to grow and improve , I have no constraints, I’m not write for anyone and this allow me to criticize the look with a help from my followers ( who have grown especially on instagram and for that I thank you very much) whit this new column CHICorSHIT . CorS is simple I place two looks taken from the streetstyle express my opinion on the two looks and you commented what for you is chic and what shit . Do you like the idea ? this’ a test if you like it can become a regular column.

————————————————————————————–

La fashion week di Milano è finita e il magico mondo della moda sta migrando a Parigi per chiudere il mese della moda sotto la luce della torre che veglia sulle vie scure della città piene zeppe di vestiti stravaganti, auto nere e fotografi, ma cosa si è lasciata dietro la FW di Milano? starete pensando a collezioni belle, trend osceni eccetera ma quello a cui mi riferisco io è il frutto della nuova e nobile arte nel campo della moda, lo Street Style. Penso sappiate tutti cos’è e come funziona, se non lo sapete ve lo spiego in due righe. Lo street style consiste nel fotografare i look delle persone che partecipano ad eventi durante le FW o che semplicemente fanno i poser li davanti per poi venderli ai magazine. Tornando al discorso di prima quello di cui voglio parlare da oggi sono i look immortalati dagli streetstylers ma non i miei o meglio non solo, voglio parlare dei look CHIC e di quelli SHIT e lo voglio fare esattamente in questo modo drastico e spietato. Perché come il giornalista Angelo Flaccavento ha già detto, nella moda non si è più liberi di criticare nulla perché le persone/brand si offendono invece di crescere e migliorare, Io non ho vincoli non scrivo per nessuno e mi permetterò di criticare i look con l’aiuto dei miei followers ( che sono cresciuti specialmente su instagram e per questo vi ringrazio moltissimo ) tramite questa nuova rubrica CHICorSHIT. CorS è semplice io posto due look presi dallo streetstyle esprimo il mio parere sui due look e voi commentate quale per voi è chic quale shit. Vi piace l’idea? facciamo una prova e se vi piace diventerà una rubrica fissa.

CorSep1

Look Bianco – Kristina  Bazan: sono d’accordo con il total white ma i collant stile bambina della comunione non mi piace. Senza calze bianche e con un paio di scarpe diverse, a spezzare la monotonia del  bianco il look avrebbe funzionato di più.

White look – Kristina Bazan : I agree with the total white but the white collant like a Holy Communion child I don’t like. Without the white collant and with a pair of different shoes for break the white monotone can work it

Look rosso – ragazza sconosciuta : Il look a me non piace. Sono le 11 del mattino , piove,  è li a non si sa far cosa ma indossa un abito in tullo rosso scarlatto che potrebbe andar bene per un’evento serale ma non accoppiato alla borsa nera di pelle a tracolla.

Red look – unknown girl : I don’t like the outfit . 11 am, it’s raining, she posing outside  the show but wear a long red dress that can be ok maybe for a evening event but not with that bag.

Let’s start with the comments

Blumarine spring summer 2014

Blumarine collection romantic and sentimental, the models paraded wearing transparent clothes, light and decorated with butterflies and flowers. Pants paired with transparent blouses, and skin that give a touch of urban chic. The Blumarine woman becomes a diva dressed of shades and crystals for this spring summer season

—————

Continue reading

Alberta Ferretti ss14 live streaming


Dear Users, it should be noted that, within this blog, promotional messages are contained.
Gentili utenti si rende noto che all’interno di questo blog sono contenuti messaggi promozionali
Privacy Policy